Minestra di pane, fagioli, cavolo nero e verza

E' un piatto invernale, semplice, genuino che rievoca nel gusto il sapore di un tempo lontano.

Ingredienti per 4 persone:

  • fagioli borlotti (gr. 800 se freschi,
    gr. 350 se secchi)
  • 400 gr. di pomodori maturi o pelati
  • 1 cavolo nero
  • ½ cavolo verza
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla
  • 60 gr. di lardo
  • prezzemolo e 2 carote
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale q. b.
  • olio extravergine d'oliva
  • peperoncino
  • N.B. Facoltativa la pasta; in questo caso
    utilizzare come formato i maltagliati

Mettere a mollo per 12 ore i fagioli secchi; lessarli poi in abbondante acqua. Se si utilizzano invece fagioli freschi, questi vanno solo lessati.
In un tegame soffriggere l'olio con un trito di aglio, cipolla, lardo, carote, il gambo di sedano, prezzemolo. Terminata la rosolatura aggiungere i pomodori a pezzi e cuocere per ca 10 minuti. A questo punto occorre frullare la metà dei fagioli lessati che poi vanno uniti nel tegame ove abbiamo cucinato l'odoroso sugo.

Tagliare sottilmente il cavolo nero e il cavolo verza e assemblarli al resto insieme al resto dei fagioli lasciati interi. Ricordatevi di coprire il tutto con 2 litri di acqua di cottura dei fagioli.

Minestra di pane, fagioli, cavolo nero e verza

Lasciare cuocere a fuoco basso per ca 45 minuti. Nelle ciotole disponete fette di pane tostato aromatizzato da una strofinatina di aglio. Con il mestolo ricopritele con la zuppa ottenuta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nei dintorni

Approfondimenti

    Le guide di Tibursuperbum

    Con il patrocinio del Comune di Tivoli, Assessorato al Turismo

    Patrocinio Comune di Tivoli

    Assessorato al Turismo