Il nuovo servizio luce su tutto il territorio tiburtino

8 gennaio 2018

AL VIA IL NUOVO SERVIZIO LUCE DEL COMUNE DI TIVOLI, UN CAMBIAMENTO STORICO PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE IN TUTTO IL TERRITORIO CITTADINO

Efficienza, risparmio energetico e sicurezza per i cittadini. Sono le parole chiave del nuovo servizio luce del Comune di Tivoli, affidato definitivamente a una delle società aggiudicatarie delle relative gare d’appalto di Consip, l’azienda di Stato che fornisce servizi alla pubblica amministrazione. L’adesione alla convenzione Consip “Servizio luce 3 – lotto 5” è stata adottata all’unanimità dal consiglio comunale, nella seduta del 28 dicembre scorso.

Il nuovo servizio luce del Comune di Tivoli è stato presentato oggi, 8 gennaio, a Palazzo San Bernardino. Per la pubblica illuminazione di Tivoli si tratta di un cambiamento storico nella città. Utilizzando i risparmi sull’energia elettrica derivanti dalla sostituzione dei vecchi apparecchi di illuminazione con la tecnologia a led a basso consumo, saranno completamente rinnovati tutti gli impianti di pubblica illuminazione dell’intero territorio comunale, che comprendono circa 5mila punti luce. Con gli stessi risparmi saranno completamente rifatti e messi a norma tutti gli impianti e i quadri elettrici vetusti, saranno sostituiti tutti i vecchi lampioni e bracci di sostegno alle lampade obsoleti e realizzate tutte le necessarie opere civili di adeguamento e messa a norma delle linee.

Il nuovo servizio comprende anche l’introduzione di sistemi di telecontrollo che permetteranno tra l’altro di verificare da remoto il corretto funzionamento degli impianti e di intervenire rapidamente in caso di guasto o malfunzionamento anche di un singolo punto luce, con la periodicità delle manutenzioni che dagli attuali due giorni a settimana diventa quotidiana. A disposizione dei cittadini ci sarà un call center dedicato al servizio di pubblica illuminazione, per segnalare eventuali guasti o malfunzionamenti.

Tutti i lavori di sostituzione e di adeguamento, secondo la convenzione approvata che avrà una durata di nove anni, saranno realizzati entro l’anno in corso.

“Abbiamo voluto introdurre una soluzione definitiva ai problemi della rete cittadina della pubblica illuminazione, che attualmente ha anche impianti vecchi di decenni o che risalgono addirittura ai primi del Nocecento, con un intervento che comprende azioni a breve, a medio e a lungo termine - ha dichiarato il sindaco Giuseppe Proietti – che daranno finalmente un servizio efficiente e porteranno anche un notevole risparmio sui consumi energetici”.

“Uno degli aspetti importanti – ha aggiunto il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Irene Vota – consiste nel fatto che i lavori saranno realizzati tutti nel primo anno, utilizzando in anticipo anche i risparmi energetici degli anni successivi, che ammontano al 69 per cento dei consumi attuali e contribuiscono anche a ridurre l’inquinamento. Sottolineo che l’adesione alla convenzione è stata approvata all’unanimità da tutti i consiglieri comunali”.


Nei dintorni

Approfondimenti

    Le guide di Tibursuperbum

    Con il patrocinio del Comune di Tivoli, Assessorato al Turismo

    Patrocinio Comune di Tivoli

    Assessorato al Turismo