Tivoli - SeminarLibri, IV ed. (dal 18 al 26 maggio)

Tivoli 18-19-20 e 26 mggio 2018

Torna SeminarLibri che, come un romanzo a puntate, si presenta alla sua quarta edizione con sempre nuovi settori tematici, contribuendo di anno in anno ad arricchire il ruolo dei protagonisti: i Libri e la Lettura.
Organizzato e realizzato dalla Luig e, nel suo ambito dal Circolo dei Libernauti SeminarLibri è patrocinato dal Comune di Tivoli nell’ambito delle iniziative per il 3233° Natale di Tivoli e aderisce al Maggio dei Libri. Sponsor Terme Acque Albule.
Quest’anno SeminarLibri sarà un VIAGGIO attraverso presentazioni di libri a cura degli autori, mostre che ripercorrono i paesaggi del Grand Tour, i difficili percorsi della legalità con le parole e i canti dei suoi paladini, camminate e “scalate” in montagna attraverso le suggestive pagine di un libro e tanto altro: il romanzo storico, il noir, vino e libri, la poesia e le canzoni.

In questo viaggio non siamo soli, molte le associazioni e i soggetti coinvolti: Noi Lilith, il CAI di Tivoli, Atlantide, il Teatro dell’Applauso, Concentus, Circolo Aperto, Focus-Casa dei diritti sociali, gli studenti e gli insegnanti dell’istituto Fermi e del Liceo Artistico di Tivoli, La libreria Mondadori Book Store di Tivoli, l’AIS Sommelier

Risultati immagini per tivoli seminar libri 2018 26 maggioDiversi gli angoli e gli spazi che verranno allestiti:
• Angolo della poesia e di “NON sono solo canzonette”;
• Angolo della montagna e dei Cammini;
• Angolo del ‘romanzo storico’ con edizioni attuali e mostra di libri e romanzi storici antichi;
• Mostre di acquerelli e di quadri dei luoghi del Grand Tour.
 

 

 

Di seguito il programma dettagliato:

Venerdì 18 maggio
• ore 10:30 – “Piccole storie di grandi donne in rosa”
a cura degli studenti dell’Enrico Fermi di Tivoli
• ore 17:00 (sala conferenze) – Apertura di SeminarLibri
In cammino verso… la MONTAGNA
• ore 17:15 – Presentazione del libro “Appennino Atto d’amore” di Paolo Piacentini
• ore 18:30 – Incontro con Stefano Ardito giornalista, scrittore, fotografo, documentarista autore di vari volumi sulle montagne anche del nostro territorio
• ore 20:30 – ENOLIBRI, degustazione vini e cena-buffet con letture e giochi letterari (prenotazione obbligatoria in segreteria allo 0774 534204 o 0774 282061)

Sabato 19 maggio
• ore 10:00 – Presentazione di libri sui migranti in collaborazione con FOCUS-Casa dei diritti sociali
Là non morirai di Fame di Caterina Amodio
La nostra Africa / βàà lóñ Afrǐkà? di Ndjock Ngana
• ore 16:30 (piazza del Seminario) – “Piazze appassionate e testarde”: mostra/spettacolo itinerante sulla non violenza a cura dell’associazione Atlantide
• ore 17:15 (sala conferenze) – Chiusura dell’anno accademico della LUIG sede di Tivoli
• ore 18:30 (sala rossa) – Presentazione di Madama Margarita d’Austria con il romanzo: “La Madama” di Antonio Tenisci
• ore 18:30 – Angolo della Poesia e di “Non sono solo canzonette”, reading di poesia: poeti, poetesse e scrittori leggono i loro testi.
In cammino verso… la legalità
• ore 21:00 – “Piazze appassionate e testarde”
Performance in due tempi per la legalità e contro le mafie
I tempo – Sala Conferenze: “Accentrica” a cura dell’associazione Concentus: spettacolo di storytelling , musica, canto e Sand Art (immagini di sabbia).
II tempo – Piazza del Seminario a cura dell’associazione Circolo Aperto:
letture dal libro “ Lo stupidario di Cosa Nostra” di Buscemi e Di Stefano (ricordando Peppino Impastato che si è ribellato alla mafia con le armi che i boss odiano di più: l’ironia, lo sfottò, la beffa e il sarcasmo)
Matri e Matrigne” (Donne di mafia e donne contro) Racconti, musica e canzoni
a cura di Noi Lilith

Domenica 20 maggio
• ore 10:30 (piazza del Seminario) – “Piazze appassionate e testarde”
a cura del Teatro dell’Applauso: “la mafia spiegata ai bambini” attraverso racconti, utilizzando il “ kamishibai” un teatrino utilizzato dagli antichi cantastorie giapponesi.
Intrattenimento con giochi per bambini.
• ore 11:00 – Colazione con Sandra PETRIGNANI che racconta Sandra PETRIGNANI, autrice del romanzo “La corsara” dedicato a Natalia Ginzburg e finalista nell’edizione del Premio Strega 2018.
• ore 17:00 (sala Rossa) – Nuovo appuntamento con le pratiche filosofiche a cura di Margherita Conteduca
Cinephilo: un’esperienza per pensare e dialogare filosoficamente attraverso le suggestioni del cinema
• ore 17:15 (sala conferenze) – Incontro con l’autore
Mirko ZILAYI presenta il terzo libro, fresco di stampa, della trilogia del commissario Mancini ambientato nella città eterna: “Cosi crudele è la fine
• ore 18:30 (sala conferenze)
Massimo LUGLI e Andrea FREDIANI
presentano il libro “Lo chiamavano gladiatore” storia e cronaca nera: un originale connubio nel romanzo dei due importanti scrittori del genere storico e noir.
• ore 18:30 • Angolo della poesia
Reading di poesia
• ore 20:30 (piazza del Seminario) – concerto
Il viaggio di Faber in direzione ostinata e contraria
Tributo a Fabrizio De Andrè
(voce Luigi Lo Monaco, violino Giovanna Lattanzi, Chitarra acustica Diego Brugnoli, chitarra elettrica Paolo Alimonti, Chitarra classica Carlo Gizzi, percussioni Tonino Fratini)
In appendice al festival dedicheremo quest’anno un evento a San Filippo Neri

Sabato 26 maggio

Ore 17:30 (sala conferenze e cappella)
Il giro delle Sette chiese
Serata e mostra fotografica dedicata a S. Filippo Neri (a cui è dedicata la pala d’altare della cappella del Seminario) a cura di Ilaria Morini, del Circolo fotografico Fuorifuoco, di Giannantonio Ippolito per le musiche con il patrocinio della Curia vescovile di Tivoli.
 

Nei dintorni

Approfondimenti

    Le guide di Tibursuperbum

    Con il patrocinio del Comune di Tivoli, Assessorato al Turismo

    Patrocinio Comune di Tivoli

    Assessorato al Turismo